Questo sito si avvale di cookie utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

1999 11 09 * droghe * Ecstasy/discoteche: Ayala è allucinante.

Le discoteche provocano al governo lo stesso effetto della croce per i vampiri. Lo dimostra l'allucinante proposta del sottosegretario alla giustizia Giuseppe Ayala che ne propone la chiusura 'emergenziale' - come la definisce - indicandole come luoghi abituali di spaccio. Il governo di sinistra centro, che in più di tre anni non ha saputo varare nessuna legge innovativa ed efficace sulla droga, annaspa sotto i colpi di una opposizione proibizionista e cieca sull''emergenza' ecstasy che è tale solo per una informazione drogata e sensazionalista. Si fa largo, a destra e sinistra, la voglia di un nuovo giro di vite repressivo pensando che carcere e presidi militari possano risolvere il problema. Occorre contrastare con forza l'iniziativa di questi oscurantisti paladini dello Stato etico. A partire dai tribunali dove il 16 novembre, ancora una volta, i radicali, con Marco Pannella, risponderanno di 'reati' tipici, inefficaci e imbecilli previsti della nostra legislazione come la 'cessione gratuita' di hashish.