2003-04-16_vaticano

VATICANO / UE
2.560 TONNELLATE DI ZUCCHERO, 622 TONNELLATE DI BURRO E 2.252 TONNELLATE DI CARNE IMPORTAT DAL VATICANO - TRA IL 1988 E IL 2001 - CON L'AIUTO FINANZIARIO DELL'UNIONE EUROPEA

Bruxelles, 16 aprile 2003 - Sintesi di quattro interrogazioni parlamentari relative alle esportazioni di prodotti comunitari che godono dell'aiuto alle esportazioni verso lo Stato Città del Vaticano.

Dal 1998 è in funzione la banca dati della Commissione europea CATS ("Clearance Audit Trail System") contenente i dati relativi alle quantità e all'importo in euro di prodotti che godono della restituzione all'esportazione. La prima nota è che trentanni di restituzioni alle esportazioni sono di fatto coperte da un segreto ingiustificato ed ingiustificabile. Dai dati relativi alle esportazioni verso lo SCV, si sono presi in esame i dati relativi ai prodotti pià significativi: zucchero, burro e carne. Nelle tre interrogazioni si denunciano errori di estrema rilevanza, valga come esempio una esportazione avvenuta nel 2000 di kg 38,985 di carne per la quale è sono stati versati 305.341,16 euro pari a un aiuto di 7.832,27 euro per kg. Per quanto la Commissione tiene a specificare che le unità di misura, il peso o la quantità e l'ammontare in euro sono forniti dagli stati membri, è anche vero che -forse- qualcuno dovrà controllare questi dati. Ovvero, la Commissione forse dovrebbe trovare perlomeno allarmante che vengano restituiti circa 8.000 euro per kg di carne. O no?
Così come, secondo il regolamento (CE) n° 419/2002, i dati della banca dati CATS possono essere ugualmente utilizzati a dei fini di monitoraggio e previsione.
Che monitoraggio viene fatto se, verosimilmente, nel caso specifico, non si tratta di 38,985 bens" di 389.850 kg di carne? E quale previsione si è fatta di fronte al fatto che nel 2000 si sono importati 1.012.800 kg di zucchero, nel 2001 solo 26.435,300, quando sia nel 1998 che nel 1999 l'importazione era poco pià di 7/800.000 kg? Infine, vi è il problema del minuscolo SCV : il gestore della vendita delle carni presso il Vatican-market ha dichiarato pubblicamente che sono diecimila i possessori della tessera per accedervi. Tessera nominativa ... senza foto .... senza scadenza. Alla Commissione non interessa sapere se la Repubblica Italiana, paese comunitario di confine, è in grado di controllare se cittadini comunitari -senza averne diritto- acquistano prodotti che godono del contributo comunitario?

I DATI UFFICIALI : PAGATI 7.832,27 EURO PER KG DI CARNE ESPORTATA O VEROSIMILMENTE I CONTI SONO SBAGLIATI ?

1. ZUCCHERO DI BARBABIETOLE O DI CANNA E SACCAROSIO CHIMICAMENTE PURO, NELLA FORMA SOLIDA
a) nel 1999 sono stati esportati dall'Italia kg 79,075 per una restituzione di 385.731,05 euro, pari a un aiuto di 4.878,04 euro per kg;
b) nel 2000 sono stati esportati dall'Italia kg 70,115 per una restituzione di 356.906,17 euro pari a un aiuto di 5.090,30 euro per kg;
c) vi sono infine due dati numerici a cui manca il riferimento dell'unità di misura, sui tratta
c.1) di una esportazione di 0,110 dalla Francia avvenuta nel 1998 pari un aiuto di 44,18 euro e
c.2) di una esportazione di 28,030 dalla Spagna nel 1999 pari a un aiuto di 1.268,38 euro. Verosimilmente i dati corretti sono:
a) 790.750 kg; b) 701.150 kg; c.1) 110 kg; c.2) 2.803 kg, con un aiuto che oscilla tra un pià credibile 0,40 e 0,51 euro per kg.

2. BURRO ED ALTRI GRASSI ED OLII DERIVATI DA LATTE, PRODOTTI CASEARI
a) nel 1998 sono stati esportati dall'Austria kg 155 per una restituzione di 272.200,57 euro pari a un aiuto di 1.756,13 euro per kg;
b) nel 1999 sono stati esportati dall'Italia kg 0,064 per una restituzione di 402,90 euro pari a un aiuto di 6.295,31 euro per kg.
Verosimilmente si tratta di una esportazione per il 1998 di 155.000 kg e per il 2000 di circa 230 kg, il cui aiuto sarebbe di un pià credibile 1,76 e 1,75 euro per kg.

3. CARNE BOVINA, FRESCA E CONGELATA
a) nel 1999 sono stati esportati dall'Italia kg 39,592 per una restituzione di 256.405,34 euro pari a un aiuto di 6.476,19 euro per kg;
b) nel 2000 sono stati esportati dall'Italia kg 38,985 per una restituzione di 305.341,16 euro pari a un aiuto di 7.832,27 euro per kg.
Verosimilmente si tratta di una esportazione per il 1999 di 395.920 kg e per il 2000 di 389.850 kg, il cui aiuto sarebbe di un pià credibile 0,65 e 0,78 euro per kg.

Apportando queste correzioni risulta che sono stati esportati con l'aiuto comunitario:

ANNO
PRODOTTO IN KG
ZUCCHERO
BURRO
CARNE BOVINA
1998
727.810
174.215
346.233,000
1999
793.553
156.230
963.646
2000
1.012.800
145.560
730.798,21
2001
26.435,3
146.200
212.249,80
totale
2.560.598,3
622.205
2.252.927,01