2003-05-19_carceri_sicilia

CARCERI/SICILIA
DIGIUNO DI DIALOGO CON IL PRESIDENTE

Bruxelles, 19 maggio 2003 - L'On. Maurizio Turco, che dalla mezzanotte del 17 maggio ha iniziato un digiuno di dialogo con il Presidente della Regione Sicilia, On. Salvatore Cuffaro, perché sia affrontato e risolto il problema della sanità nelle carceri siciliane, ha dichiarato: "La nostra iniziativa è volta ad aprire i cassetti della burocrazia (anche della burocrazia politica) e porre sul tavolo del Presidente Cuffaro i dossier a nostro avviso più urgenti, perché siano affrontati politicamente e in tempi politici. Questa iniziativa nonviolenta di dialogo, di amicizia e fiducia nel Presidente è finalizzata a dargli la forza e, se non bastasse, aiutarlo a trovarla, per risolvere i problemi della sanità in carcere. Se riusciremo in questa impresa avremo aperto una prospettiva di governo di problemi apparentemente o inspiegabilmente irrisolvibili. Problemi che sono tali innanzitutto perché sono stati sottratti alla politica e sono entrati nel circuito della burocrazia, il cui interesse -di sopravvivenza e di potere- è che non giungano a soluzione."