2003-09-05_eurostat

EUROSTAT
LA CUPOLA DELLA PARTITOCRAZIA COMUNITARIA VIOLA LE PREROGATIVE DEL PARLAMENTO E DEI PARLAMENTARI

Roma, 5 settembre 2003 - "Il Presidente Prodi, a seguito della decisione unanime della Conferenza dei Presidenti dei gruppi politici, sarà ascoltato sul caso EUROSTAT in una sede riservata. Una sede, la stessa Conferenza dei Presidenti, allargata ai membri della Commissione di controllo dei bilanci, ovvero chiusa a tutti gli altri deputati, al pubblico, alla stampa. Le motivazioni formali non sono pubbliche e chissù se lo saranno. Ma aldilù delle motivazioni vi sono le conseguenze: è certo che l'audizione avverrà a porte chiuse. Il che non farà che accrescere dubbi e sospetti anzichè conoscere meglio i fatti. La decisione della Conferenza dei Presidenti dei gruppi politici - la vera e propria cupola della partitocrazia comunitaria - va contro le prerogative del Parlamento e dei parlamentari."