Questo sito si avvale di cookie utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

2007 10 31 * GIUSTIZIA * G8. SPERO DIETRO SCELTA SDI NON VI SIA ALTRO OLTRE IL DETTO

"Mi auguro che dietro la posizione sul G8 assunta ieri dalla componente Sdi della Rosa nel Pugno non vi sia altro oltre il detto". Lo dichiara a Radio Radicale il deputato Radicale della Rosa nel Pugno Maurizio Turco.

"Quanto accaduto ieri sul G8 è molto grave. Era infatti nota e pubblica la nostra posizione, in quanto componente Radicale della Rosa nel pugno, di favore alla istituzione della commissione di inchiesta sui fatti del luglio 2001. Sarebbe stato quindi opportuno affrontare la questione in seno al gruppo parlamentare per poter contemperare e rappresentare le diverse posizioni esistenti. La scelta fatta dai colleghi membri della commissione affari costituzionali ci ha dunque sorpreso, a maggior ragione per il fatto che nella passata legislatura lo SDI aveva presentato la proposta di legge istitutiva della commissione di inchiesta sul G8 sia al Senato, prima firma Giovanni Crema, che alla Camera con Enrico Buemi. Non so cosa sia successo per far cambiare opinione allo SDI, mi auguro che non ci sia altro oltre il detto".