Questo sito si avvale di cookie utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

2008 03 09 - caso Italia * b - Deposito liste: Il Ministero dell'Interno può dire perché la Lista Ferrara non deve raccogliere le firme?

"La lista Ferrara ha comunicato di aver depositato le liste in tutta Italia senza raccogliere le firme grazie ai Senatori Iannuzzi, Sterpa e Biondi.

A questo punto il Ministero dell'interno dica chiaramente se dal Senato gli è stato comunicato che in quella istituzione vi sia un partito o gruppo politico costituito dai Senatori Iannuzzi, Sterpa e Biondi che quindi possono consentire di presentare una lista senza raccogliere firme.

E' infatti vero che il Ministero dell'Interno ha scritto che avrebbe trasmesso agli Uffici centrali circoscrizionali "la comunicazione della Camera e del Senato relativa alle denominazioni dei partiti o gruppi politici presenti nel Parlamento con almeno due componenti.".

Al Senato risulta che a tutt'oggi i Senatori Iannuzzi, Sterpa e Biondi siano membri del gruppo di Forza Italia.

Sia che il Senato abbia mandato o meno la comunicazione il Ministero dell'Interno non può trincerarsi dietro il silenzio : deve o non deve garantire il buon andamento del procedimento elettorale? E gli pare di garantirlo consentendo agli organi di informazione oggi di dare la notizia che la lista Ferrara è presente in tutta Italia e domani a Ferrara per dire che è stato escluso dalla competizione elettorale?

O..."