Questo sito si avvale di cookie utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

2011 10 24 * Crisi economica - Turco e Comellini: usando la logica ecco 7,69 mld per sanare bilancio e rassicurare UE

Dichiarazione del deputato radicale Maurizio Turco, cofondatore del Partito per la tutela dei diritti di militari e Forze di polizia (Pdm), e Luca Marco Comellini, Segretario del Pdm.
7,69 miliardi di euro di risparmi da destinare alle casse dello Stato.
Lo avevamo proposto durante i lavori parlamentari relativi all'ultima manovra aggiuntiva con un complesso di emendamenti che avrebbero comportato il recupero di 7,69 miliardi di euro di risorse da destinare interamente al bilancio dello Stato prevedendo l'eliminazione di regalie e prebende riservate ai generali, alla casta ecclesiastica militare e a quella dei Cocer, la sospensione e rimodulazione del programma di acquisizione del caccia JSF F-35, l'unificazione delle Forze di polizia e la collocazione del Corpo della guardia di finanza nell'ambito del Ministero dell'economia e delle finanze.
Questo era ed è il contributo di idee che possiamo e vogliamo dare al Governo Berlusconi nella convinzione che dopo l'ultimatum arrivato dall'Unione Europea vorrà ascoltare il nostro umile pensiero che vuole essere la più logica sintesi delle molteplici richieste che ci sono pervenute fin dal 2009 dai militari e dalle Forze di polizia.
Il Governo dimostri di essere responsabile e ascolti anche le nostre proposte che, oltre a eliminare considerevoli sprechi nell'ambito delle Forze armate, intendono tramutare in atti concreti le raccomandazioni con cui l'Europa da tempo sollecita all'Italia adeguate soluzioni alla incomprensibile e dispendiosa duplicazione delle funzioni e compiti delle Forze di polizia."