Questo sito si avvale di cookie utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

2011 11 23 * Difesa - Turco e Comellini: sottoponiamo la candidatura a viceministro del generale dei carabinieri Luigi Finelli, un tecnico piegato alle logiche della legalità, della legge, del diritto, dei diritti

Dichiarazione di Maurizio Turco, deputato radicale e Luca Comellini,segretario del PDM Partito per la tutela dei diritti dei militari e delle Forze di Polizia:
"Ci sembra giusto e doveroso - ancor più in presenza di un governo "tecnico" - che i nomi e i curricula dei candidati a qualsiasi funzione e i loro proponenti siano pubblici.
Pertanto, per quanto riguarda il Ministero della Difesa, il Partito per la tutela dei diritti dei militari e delle Forze di Polizia, sottopone pubblicamente al Presidente del Consiglio Mario Monti e al Ministro della Difesa, la candidatura a Vice Ministro del Generale dei Carabinieri Luigi Finelli.
Il curriculum del Generale Luigi Finelli è stato irreprensibile sino a quando per rispetto e in continuità con la sua storia e quella dell'Arma ha denunciato dei Carabinieri infedeli all'Arma e alle leggi ed anziché elogi ha subito ostracismi."

 

Generale di Brigata Luigi Finelli:
Allievo ufficiale Accademia Militare di Modena nel biennio 1971-1973;
1973-1975 ufficiale allievo presso la Scuola Applicazione Ufficiali Carabinieri di Roma;
settembre 1975 – ottobre 1976 comandante di plotone presso il secondo battaglione della scuola allievi Carabinieri in Chieti;
ottobre 1976 – maggio 1979 comandante Tenenza Carabinieri di Saint Vincent;
maggio 1979 – ottobre 1982 comandante Compagnia Carabinieri di Aosta e comandante in sede vacante del Comando Gruppo per sei mesi;
ottobre 1982 – settembre 1988 comandante della Compagnia Carabinieri di Roma Trastevere;
ottobre 1988 – agosto 1991 comandante nucleo operativo del reparto operativo di Palermo;
agosto 1991 – ottobre 1992 Comandante del reparto operativo di Palermo;
ottobre 1992 – maggio 1994 comandate undicesimo BTG CC Puglia in Bari;
maggio 1994 – giugno 1997 comandante provinciale di Vicenza;
giugno 1997 – luglio 1999 capo ufficio OAIO Reg. CC Sicilia;
luglio 1999 – agosto 2000 comandante primo reggimento allievi marescialli Velletri;
agosto 2000 – settembre 2003 comandante provinciale CC di Bologna;
settembre 2003 – ottobre 2006 vice comandante regione CC Emilia Romagna;
ottobre 2006 – novembre 2009 Comandante Reg. CC . Trentino Alto Adige;
novembre 2009 – febbraio 2010 a disposizione del comandante interregionale Vittorio Veneto con sede a Bolzano;
da febbraio 2010 ad oggi vicecomandante Divisione Unità Specializzate (D.U.S.) in Roma;
il 22 ottobre 2011 ha compiuto quarant’anni di servizio effettivo nell’Arma dei Carabinieri;
Presidente COBAR Emilia Romagna e COIR Vittorio Veneto nello scorso mandato e Presidente COIR nell’attuale mandato fino al trasferimento al vice comando D.U.S.;

 

ONORIFICENZE:
Cavaliere Ufficiale al merito della Repubblica Italiana;
Medaglia Mauriziana;
medaglia d’oro lungo comando;
medaglia per anzianità di servizio.