Questo sito si avvale di cookie utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

2013 01 31 * Caso Monte Paschi Siena - Gotti Tedeschi in Procura a Siena. Turco: Il silenzio del Ministro Grilli durante l'audizione in parlamento voleva dire qualcosa a più di qualcuno

Dichiarazione di Maurizio Turco, deputato radicale, candidato della lista Amnistia Giustizia Libertà:

"L'altro ieri durante l'audizione al Parlamento del Ministro Grilli è accaduto che le uniche risposte che non ha dato siano state alle mie domande. E nelle cronache d'agenzia e di tv e di stampa l'unico intervento non ripreso è stato il mio.
Parallelamente si è pompata la dichiarazione del "Presidente del Consiglio" Bersani favorevole ad una commissione di indagine e si è oscurato l'intervento del leader parlamentare del Pd Zanda contrario a una commissione di indagine sia se c'è una inchiesta della magistratura per non interferire, sia se c'è una sentenza per non metterla in discussione.
Spero che la Procura di Siena, se non oggi al più presto, prenda atto di quello di cui non si vuol rispondere e si ha fastidio ad ascoltare:
1. Ettore Gotti Tedeschi, dal 1993 è nel gruppo Banco Santander, con - tra gli altri - i ruoli di consigliere del Presidente, rappresentante per l'Italia (senior country manager), presidente di Santander Consumer Bank e rappresentante della banca nel Patto di Sindacato, nel consiglio di amministrazione e nel comitato esecutivo del San Paolo di Torino;
2. fino al 2007 quando il Banco Santander realizzava 4 miliardi di plusvalenza vendendo al Monte Paschi Siena la banca Antonveneta che aveva acquisito appena due mesi prima, Ettore Gotti Tedeschi era membro - nominato nel 2004 dal Ministro dell'Economia e delle Finanze - del Consiglio di Amministrazione della Cassa depositi e prestiti partecipata dal Ministero dell'Economia e delle Finanze e, tra gli altri, dalla Fondazione Monte Paschi Siena vigilata dal Ministero dell'Economia e delle Finanze;
3. nel 2009 il Ministro dell'Economia e delle Finanza nomina nuovamente Ettore Gotti Tedeschi membro del Consiglio di Amministrazione della Cassa depositi e prestiti, di cui è a tutt'oggi membro, che a sua volta lo nomina membro del Cda del fondo F2i dal quale è eletto nel maggio 2009 Presidente, carica che ricopre a tutt'oggi.
Il Fondo F2i è partecipato da Biis - Banca infrastrutture innovazione e sviluppo. Banca del gruppo Intesa Sanpaolo (del consiglio di amministrazione e del comitato esecutivo del San Paolo di Torino fa parte ... Ettore Gotti Tedeschi); la stessa Cassa depositi e prestiti; Merrill Lynch Infrastructure Holding S.a.r.l. (Gruppo Bank of America); Unicredit Group; le Fondazioni bancarie italiane. Cariplo, Cassa di risparmio di Torino, Cassa di risparmio di Cuneo, Cassa di risparmio di Lucca, Cassa di risparmio di Padova e Rovigo e Cassa di risparmio di Forlì; ) le Casse di previdenza. Inarcassa (cassa nazionale di previdenza e assistenza per gli ingegneri e architetti liberi professionisti) e Cipag (Cassa di previdenza e assistenza dei geometri liberi professionisti).
4. Nello stesso periodo - dal 23 settembre 2009 al 24 maggio 2012 – è stato presidente dello IOR, Istituto per le opere di religione, istituzione finanziaria di uno stato estero.
Così come sarebbe interessante sapere se il Ministro della Giustizia abbia provveduto a dare corso alla richiesta della deputata del Partito Democratico, Paola De Micheli, di "disporre accertamenti preliminari" in relazione alle note vicende del giugno 2012 (il 5 la perquisizione dell'abitazione privata di Piacenza e dell'ufficio di Milano di Ettore Gotti Tedeschi, nell'ambito delle indagini sugli appalti del gruppo Finmeccanica; "nelle ore successive nonché il giorno seguente, Gotti Tedeschi, che non risulta formalmente indagato, è stato ascoltato dai magistrati in qualità di persona informata sui fatti, senza l'assistenza di un difensore"; "nei giorni seguenti Gotti Tedeschi è stato interrogato dai magistrati della procura della Repubblica di Roma nell'ambito di un'altra indagine").
Richiesta basta sul presupposto che "Gotti Tedeschi è persona molto nota nella città di Piacenza, stimata per le sue attività professionali e per l'impegno profuso in favore di numerose istituzioni e associazioni locali" e che "le notizie di stampa in merito ai documenti prelevati durante le perquisizioni hanno generato preoccupazione nel piacentino al punto da rendersi necessaria l'acquisizione di maggiori e migliori informazioni sulla vicenda in corso, anche a garanzia del ruolo pubblico svolto da Gotti Tedeschi".

Amen."