Questo sito si avvale di cookie utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

2006 03 04 * La Repubblica ed. Roma * Largo di Torre Argentina, rubato il computer di un deputato Mistero sul furto alla sede Radicale

Un computer contenente importanti documenti, tra i quali alcuni relativi alla politica del Vaticano, è stato rubato dalla sede nazionale della Rosa Nel Pugno, in largo diTorre Argentina.
A denunciare il furto uno dei parlamentari che ha fondato il partito. Indagini sono in corso per chiarire come i ladri si siano introdotti nell'appartamento. "Nonostante la presenza di beni di valore facilmente asportabili ha dichiarato un esponente della Rnp e stato rubato solo il computer portatile di Maurizio Turco, ex presidente dei deputati radicali al Parlamento Europeo, attualmente co tesoriere della Rosa nel Pugno e coordinatore della campagna elettorale.