Questo sito si avvale di cookie utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

2004 01 23 * carcere 41bis * A CHI CONTESTA L'APPLICAZIONE DELLA LEGGE RICORDIAMO CHE FU VOTATA DAL 99% DEI PARLAMENTARI

"Il 41bis è una forma di tortura alla quale il detenuto può sfuggire solo collaborando con la giustizia, non è però una pietra tombale che seppellisce una volta per tutte un detenuto. La legge del 41bis prevede un controllo da parte del Tribunale di Sorveglianza e quindi la possibilità di revoca dei decreti ministeriali. La legge la cui applicazione viene contestata, è la legge che nel dicembre 2002 fu approvata con il voto del 99% dei parlamentari italiani. E' a dir poco sconcertante che chi, dopo aver contribuito alla stesura e poi all'approvazione di quella legge, attacchi in modo efferato i magistrati di sorveglianza che la applicano".