Questo sito si avvale di cookie utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

2010 03 26 * Rai * Prosegue occupazione dei radicali per riparazione dei diritti civili dei cittadini

Questa mattina i parlamentari radicali Rita Bernardini, Elisabetta Zamparutti e Maurizio Turco, dopo aver passato la notte all’interno degli uffici della Rai di viale Mazzini, hanno incontrato il Direttore Generale Mauro Masi.

I parlamentari radicali hanno esposto al Dg della Rai i dati del Centro di Ascolto dell’informazione radiotelevisiva che documentano l’incredibile presenza personale di Silvio Berlusconi sui telegiornali della Rai e il trattamento subito dalla Lista Bonino Pannella, in particolare da parte del TG1 e del TG2, per tutta la campagna elettorale ed in special modo la totale assenza di esponenti radicali nell’ultima settimana di campagna.

I Radicali si sono soffermati proprio sull’importanza che assume l’informazione televisiva nell’ultima settimana prima del voto, sottolineando i dati dei principali istituti di ricerca che dimostrano come un quinto dell’elettorato decida il suo voto negli ultimi 7 giorni e che lo fa in gran parte assumendo informazioni attraverso tg.

Masi ha preso atto dei dati e si è impegnato a diramare una circolare alle testate giornalistiche e a far sapere ai parlamentari l’esito delle loro richieste.

L’occupazione prosegue fino a quando non sarà garantita l’interruzione dei comportamenti fuorilegge volti a favorire la coalizione del Presidente del Consiglio e una vera riparazione nei confronti dei cittadini che non hanno potuto conoscere la Lista Bonino Pannella.