Questo sito si avvale di cookie utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

2010 04 09 * Pedofilia clericale * Se le Iene dovessero decidere di rendere pubblico il nome del prete corruttore…

Dichiarazione di Maurizio Turco, deputato radicale:

Qualora le Iene dovessero decidere di aderire alla richiesta del direttore dell’Avvenire di rendere pubblico il nome del prete corruttore di un diciassettenne chiedano al direttore dell’Avvenire di aiutarli a rendere pubblici i seguenti dati: quante denunce coperte da segreto pontificio – segreto imposto dal Cardinale Ratzinger nel 2001 - ci sono state dal 2001 ad oggi? Quante di queste denunce si sono concluse con l’estraneità conclamata del denunciato e quante invece con una condanna e quanti di questi condannati sono stati denunciati alla magistratura civile?

PS per Padre Lombardi: la pedofilia clericale esiste da ben prima della "rivoluzione sessuale degli scorsi decenni" ed è legata a secoli di pratiche pubbliche sessuofobiche. Quello che si può osservare è che nel periodo della rivoluzione sessuale non vi è stata maggiore frequenza di abusi ma maggiore frequenza di denunce.