Questo sito si avvale di cookie utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

2010 04 14 * Decreto salva liste * Dimostreremmo di non avere senso dello stato (di diritto!) se facessimo finta che sia stata una campagna elettorale legale e votassimo la leggina per salvare il decreto salvaliste

Dichiarazione di Maurizio Turco, deputato radicale, membro della Commissione Affari Costituzionali:

Come già fatto oggi in Commissione Affari Costituzionali e nelle commissioni chiamate ad esprimersi sul provvedimento, anche domani in aula i radicali voteranno contro la legge cha sana gli effetti del decreto legge salvaliste bocciato ieri dall'aula. Abbiamo già contestato non solo l'illegalità costituzionale del decreto legge ma dell'intero procedimento elettorale che ha riguardato le elezioni regionali. Dalla presentazione delle liste, al decreto salvaliste alla cancellazione della campagna elettorale, all'occupazione televisiva è stato un susseguirsi di violazioni di regolamenti, leggi e infine della stessa Costituzione. Sostenere che ormai il voto c'è stato, che va rispettata la volontà popolare e che di conseguenza vanno sanati gli effetti del decreto bocciato dal parlamento a nostro avviso non è la dimostrazione di avere senso dello Stato (di diritto) ma semmai di averlo perso.