Questo sito si avvale di cookie utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

2010 04 28 * Carabinieri * Sono in corso ripetuti "golpettini" che hanno tutta l'aria di pericolose esercitazioni

Dichiarazione di Maurizio Turco, deputato radicale, cofondatore del Partito per la tutela dei diritti di militari e forze di polizia (Pdm)

Ho appreso con estremo stupore che i militari, che avevano fatto ricorso al TAR per tutelare il loro diritto di voto per il rinnovo dei consigli della rappresentanza militare, hanno inspiegabilmente rinunciato alla fase cautelare rinviando la questione all’udienza di merito che potrebbe avvenire anche tra molti anni. Questa notizia è preoccupante se consideriamo che dopo il recente colpo di mano con cui i Cocer si sono fatti prorogare dal Governo il mandato elettorale in corso, cancellando il diritto di voto dei loro colleghi, sembrerebbe che il Cocer dell’Arma si stia già preparando rimanere in carica fino al 2013. Visto il generale disinteresse, nell’eventualità che ciò dovesse realmente accadere, non posso fare a meno di registrare che questi ripetuti "golpettini" hanno tutta l'aria di pericolose esercitazioni. Oggi a danno della stragrande maggioranza dei militari. Domani si vedrà.