Questo sito si avvale di cookie utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

2010 07 02 * Carabinieri * In rivolta contro i loro "protettori"

Dichiarazione di Maurizio Turco – deputato radicale, cofondatore del Pdm

"Se anche il Cocer dei Carabinieri si rivolta contro il Governo questo vuol dire che siamo di fronte a un completo fallimento dell’azione politica dei partiti della maggioranza." – Lo dichiara Maurizio Turco, deputato radicale, cofondatore del partito per la tutela dei diritti di militari e forze di polizia (Pdm) – "Nel comunicato del Cocer, pubblicato ieri sera sul sito dell’Arma, si legge che "i capigruppo del P.D.L. al Senato e alla Camera non hanno escluso la possibilità di organizzare una manifestazione alla quale parteciperanno rappresentanti del P.D.L. per dare maggiore incisività alle richieste del comparto". A mio avviso- sottolinea Turco- non servono manifestazioni di piazza, al senatore Gasparri e all’onorevole Cicchitto basterebbe presentare ( e votarli! ) gli stessi nostri emendamenti, respinti dalla Commissione bilancio del senato, che avrebbero escluso i militari e poliziotti dalle pesanti conseguenze della manovra".