Questo sito si avvale di cookie utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

1996 10 08 * Camera, interrogazione scritta - Domenico GRAMAZIO, Alleanza Nazionale

Legislatura: XIII
Ramo: Camera
Tipo Atto: INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA
Numero atto: 4/03973
Data presentazione: 08-10-1996
Seduta di presentazione: 69
Presentatore: GRAMAZIO Domenico, ALL.NAZIONALE (AN)
Stato Iter: Iter in corso
Destinatari: PRESIDENZA DEL CONSIGLIO 08-10-1996
MINISTERO DELL'INTERNO 08-10-1996
MINISTERO DEL TESORO 08-10-1996
Interlocutorie: da PRES. CONSIGLIO a INTERNO il 16/10/96 tramite lettera

Al Presidente del Consiglio dei ministri e ai Ministri dell'interno e del tesoro.

- Per conoscere

- premesso che:

il Cerdop (centro di ricerca e documentazione sui problemi della società contemporanea) ha svolto, sulla base di apposita convenzione, attività di consulenza prima per l'alto commissariato e poi con la Dia;

il Cerdop è presieduto dal senatore professor Pino Arlacchi

-:

se il soggetto in questione abbia pagato, lui in prima persona ovvero il Cerdop, i dovuti oneri sui 189.289.960 di lire, più Iva, per l'anno 1993, quale compenso per le attività svolte in collaborazione prima con l'alto commissariato e poi con la Dia, e di quali strutture si sia servito il Cerdop stesso per la collaborazione con gli organi di Stato. In relazione a tale incarico, infatti, il professor Arlacchi ha percepito, con decreto del ministero dell'interno, di concerto con il ministero del tesoro, la predetta somma. Con l'elezione del professor Arlacchi a parlamentare, è poi venuto a cessare il rapporto di collaborazione con il ministero dell'interno in data 28 marzo 1994;

se sia rimasto in essere il rapporto di collaborazione del Cerdop con la Dia anche successivamente all'elezione del professor Arlacchi a parlamentare, e chi presieda attualmente detto centro, che risulta non avere, così come da contratto, alcuna sede sociale;

se fosse nelle facoltà del professor Arlacchi scrivere alle direzioni dei vari compartimenti della Polizia di Stato su carta intestata della Dia, come avvenuto in data 10 novembre 1993 a firma del professor Pino Arlacchi stesso che l'indirizzava al prefetto Pietro Soggiu, della direzione centrale dei servizi antidroga.

(4-03973)